APPLE

l'origine del peccato

di Luca Bruni

e  Mario Ferrari

Parte I: "EVA FUORI"

L'autoironia è la chiave di questo spettacolo, laddove la danza e le tecniche del teatro di strada sono invece i mezzi utilizzati dai cinque artisti per esprimere sotto forma di spettacolo una delle due possibili soluzioni drammaturgiche proposte dal progetto di cui lo spettacolo fa parte, "Apple, l'origine del peccato".

Tutti quanti gli interpreti faranno prova di una estrema prestanza atletica, danzando prima a terra, poi sui trampoli, ed infine a quattro metri di altezza attraverso e sopra la scenografia in ferro.

Alcune ragazze - casualmente tutte con lo stesso nome, "Eva"! -, sono le semi-finaliste di "Apple", il più mitico dei Reality Show. Rinchiuse nel set televiso "Giardino dell'Eden", sono pronte per delle sfide all'ultimo respiro: saranno sottoposte a estreme prove fisiche, ma solo una - colei che resisterà e non mangerà la mela - sarà la vincitrice di questa penultima manche, e potrà andare in sfida con Adamo per l'ultimissimo round... Volete sapere se Eva mangerà la mela? Lo saprete tra poco... dopo la pubblicità!

 

 

 

Parte II: "ADAMO DENTRO"

Questo straordinario spettacolo si sviluppa sopra una struttura larga 18 metri e alta quasi 6, alternando situazioni comiche a momenti di estrema tensione: ispirato al tema biblico, la messa in scena trae vantaggio dall'incredibile contaminazione artistica tra la pura danza, le acrobatiche evoluzioni sui trampoli e al trapezio, gli effetti pirici ed i giuochi d'acqua, le grandi video-proiezioni. La coreografia, benché estremamente contemporanea, non manca di spunti classici e di influenze orientali, quali la danza thai: il risultato è uno spettacolo talmente travolgente da catturare per un'ora intera l'attenzione del pubblico che resta letteralmente senza respiro!

Adamo è il finalista di "Apple", il migliore dei reality show! Ormai rimasto solo, nel set televisivo "Giardino dell'Eden", dovrà far fronte ad una serie di tentazioni e prove: ma se riuscirà a resitere, sarà il vncitore assoluto di questo incredibile reality, e potrà vivere per sempre in quel luogo speciale e perfetto costruito appositamente per lo show. Eva ha lasciato il guoco nella manche precedente, ma può sempre esercitare la sua influenza su di Adamo attraverso le dirette televisive... Riuscirà Eva a convincere Adamo a mangiare la mela? Lo scoprirete dopo..... la pubblicità!

 

 

una produzione:

Oplas / Centro Regionale della Danza Umbria Ass. Cult

con il sostegno di

Regione Umbria

coreografia

LUCA BRUNI

scene, costumi, video-concept

MARIO FERRARI

musiche

autori vari

CONTACT US

via pian di botine, 16

I-06019 Umbertide (PG)

+39.0759415081   mob +39.3389357468   oplascrdu@gmail.com

© oplas-crdu

art is the color of life...

let's bring art everywhere

  • Facebook - Bianco Circle
  • Bianco Instagram Icona
  • YouTube - Bianco Circle
  • Vimeo - Bianco Circle